Laser

IL laser ad alta energia per scopi bellici esiste.

 Questo che vedete all’opera nel filmato e’ il Tactical High Energy Laser (THEL) e lo hanno chiamato Nautilus, e’ una delle prime armi ad energia in stile Star Trek.

Si avete letto bene

da qualche anno (dal 2002) e’ in uso sperimentale all’esercito USA ed Israeliano un cannone che facendo uso di un fascio laser ad alta energia riesce ad abbattere missili, razzi, colpi dei cannoni di grosso calibro e addirittura colpi di mortaio. laser.jpg

Questa e’ una cosa straordinaria non solo per la conquista scientifica al limite della fantascienza ma anche perche’ prima era impossibile intercettare e colpire cose come queste perche’ troppo piccole o troppo veloci. nautilus.jpgOra le batterie terrestri hanno uno straordinario mezzo difensivo.

IL cannone e’ molto efficace e preciso ma comporta notevoli difficolta di dispiegamento essendo molto voluminoso e complesso da gestire e trasportare. Utilizzare il Nautilus significa dover muovere un dispositivo contenuto in 8 container, ognuno dei quali lungo decine di metri, anche la versione mobile che impiega solo un paio di autocarri parrebbe troppo complessa.

Ma ora e’ balzato all’onore delle cronache perche’ i cittadini israeliani che sono stati bersagliati fino ad oggi da più di 7000 missili, adesso lo
vogliono all’opera. Lo vogliono così tanto da aver denunciato
il proprio governo per la mancata adozione del cannone come misura
difensiva.thel.jpg

Il cannone sarebbe infatti in grado di abbattere molte e diverse
minacce tra cui, con ogni probabilità , i missili sparati dai
miliziani di Hamas, i famigerati missili artigianali Cassam I o i russi
Cassam III il cui arrivo viene annunciato con soli 30 secondi di
preavviso, missili palestinesi che fanno vivere gli abitanti di
Israele sotto costante terrore.

Fonte: www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/125532
]]–>2008-03-14
23:49:37
2008-03-14 22:49:37

Precedente Tecnolgia Successivo gattoli