Regole base del recupero in off

#Recuperare un #4×4 piantato in #offroad è una operazione da non prendere alla leggera
Sui siti di video ci sono migliaia di esempi finiti male e a volte anche in modo molto cruento.
video esempio 1
video esempio 2
video esempio 3

La #stropp e’ quella cinghia in tessuto speciale che di solito si usa per i recuperi ma anche i cavi in acciaio se mal posti o usati male possono essere molto pericolosi. Quindi usate sempre la testa e molta moderazione.
Ci sono comunque alcune facili regolette da rispettare sempre per un recupero in sicurezza
osservate sempre il parallelogramma di Watt per la scomposizione delle forze che potete vedere nel semplice disegno che ho fatto

occorre rispettare sempre le regole di sicurezza come usare sempre i grilli
(con dimensioni adeguate)
usare appigli ben saldati sul telaio ben strutturati e ad anello chiuso
(mai usare il gancio traino)
usare sempre stropp in buono stato
(senza scuciture o zone consunte)
mai tirare in salita mai mai tirare da dietro una cunetta in discesa (vedi disegno) perche’  fa aumentare lo sforzo sulla stropp e qualcosa poi cede se il mezzo non si muove….
se l’auto 2 tira la “forza X” tendera a schiacciare e ad insabbiare ancora di piu la macchina 1 che si blocchera e la stropp si rompera
invece nel caso che sia l’auto 1 a tirare si nota osservando il diagramma delle forze come la componente “forzaX” fara affondare la vettura 2 e la forza di traino sara molto piu grande di quella necessaria e quindi si rischia di rompere qualcosa se l’auto piantata non si muove subito
sara sempre la parte piu debole a cedere ovviamente
e potrebbe essere la stropp o il gancio o il fissaggio al telaio ma la cosa certa è che ci sara un effetto fionda che arrivera con grande violenza contro chi o cosa è nelle vicinanze della sua traiettoria

non usate mai come appiglio il gancio traino perche anche se sembra molto solido non blocca l’asola della stropp che sotto lo sforzo elastico del tiro potrebbe scivolare via e frantumare i parabrezza o le gambe di chi è nelle vicinanze

I commenti sono chiusi.